Nelle scorse settimane Inglobe Technologies ha rilasciato la nuova versione della piattaforma AR-media, un software di Realtà Aumentata di nuova generazione orientato agli utenti finali, tipicamente senza competenze di programmazione, che hanno bisogno di uno strumento veloce ed efficace per creare progetti AR in vari settori, inclusi Architettura, Ingegneria e Costruzioni (AEC), Marketing ed Editoria, Beni Culturali e Musei, Sanità, Scuola e molti altri.

Questa nuova generazione di AR-media è composta dai seguenti elementi:
● AR-media Studio: strumento Web based per la creazione di esperienze AR/VR
● AR-media Plugins: exporter opzionali per i principali software di modellazione 3D
● AR-media Player: applicazione mobile iOS e Android per visualizzare i progetti

AR-media Studio permette agli utenti di caricare i propri contenuti nell’Asset Manager della piattaforma, l’area in cui sono archiviati i file multimediali ed eventualmente organizzati in cartelle e sottocartelle. Per quanto riguarda i modelli 3D, questi possono essere esportati dai principali software di modellazione 3D, seguendo delle specifiche linee guida.

Il passaggio successivo è la creazione di progetti. Grazie a un intuitivo editor 3D, l’utente può aggiungere i propri contenuti nelle cosiddette “Scene” di Realtà Aumentata, che sono la combinazione di contenuti e interazioni creati a seconda dell’esperienza utente che si vuole ottenere sui dispositivi mobili.

Infine i progetti possono essere resi pubblici, o condivisi in privato, e visualizzati su dispositivi mobili come smartphone e tablet utilizzando l’applicazione AR-media Player, disponibile gratuitamente sugli app store.

Realtà Aumentata nell’Interior Design con AR-media

Inglobe Technologies sta per rilasciare un aggiornamento di funzionalità che include la possibilità per gli utenti, usando AR-media Player, di selezionare singoli oggetti in una scena di Realtà Aumentata e di interagire con essi, oltre che con l’intera scena che include altri oggetti. Queste nuove funzionalità introducono anche la possibilità di spostare oggetti trascinandoli con il touch di riorganizzarne la posizione nello spazio fisico, trovando la disposizione più appropriata in base alle intenzioni dell’utente.

L’abilità di riorganizzare la posizione degli oggetti, la loro dimensione e il loro orientamento, fa di AR-media uno strumento grandioso per utilizzare la Realtà Aumentata nell’Interior Design, ciò significa che un utente può caricare i suoi componenti di arredamento preferiti e visualizzarli istantaneamente nello spazio, sistemandone la disposizione e trovando la combinazione perfetta.

Come funziona

Per poter utilizzare queste funzionalità, l’utente deve scaricare gratuitamente l’app AR-media Player dagli store (Play Store, App Store e Huawei App Gallery), sfogliare la lista di categorie disponibili, selezionarne una e infine scegliere il progetto che vuole scaricare per abilitare la visualizzazione in Realtà Aumentata.

Ciò che l’utente deve fare è semplicemente aprire l’app AR-media Player sul proprio dispositivo mobile, caricare il progetto e visualizzarlo nello spazio circostante, sia in ambienti chiusi che all’aperto. Con alcune semplici gesture l’utente può selezionare l’oggetto che vuole spostare e semplicemente trascinarlo con il touch nella posizione desiderata. Gli oggetti possono anche essere ruotati e zoomati.

Passare da un contenuto all’altro con AR-media

Eventualmente, i progetti e casi d’uso di architettura e di Interior Design in tempo reale, possono essere arricchiti da una ulteriore funzionalità offerta dalla piattaforma AR-media, che è il passaggio da un contenuto all’altro con un semplice tap sugli oggetti (o qualsiasi altro tipo di interazione che si desidera) per poter visualizzare dei design alternativi.

Supponiamo che l’utente voglia decidere quale dei tre divani che sta valutando, si adatti meglio al suo soggiorno. Con AR-media può facilmente scorrere da un divano all’altro e avere un'anteprima in tempo reale.

Ovviamente tutte queste funzionalità possono risultare utili in molti altri domini applicativi, come progettazione architettonica, presentazione di progetti, ingegneria civile e molti altri.

avatar Staff
Blogger e Copywriter vari che collaborano periodicamente nelle ricerche e nei test dei prodotti recensiti. Se vuoi collaborare anche tu: info@casa.re
Precedente Lampadari e librerie in stile industriale per il soggiorno

Fai una domanda su questo post.