Districare i capelli aggrovigliati è una delle cose più antipatiche e fastidiose che esistano. Indipendentemente dalla tipologia di capello, uno dei trucchetti consigliati dai parrucchieri per eliminare più facilmente i nodi è partire dalle punte e poi salire fino alle radici, e soprattutto utilizzare una spazzola scioglinodi.

Il segreto di queste spazzole sta nel modo in cui le setole sono distanziate, nella curvatura e nella morbidezza del letto di setole.

In apparenza possono sembrare delle normalissime spazzole per capelli, ma nella realtà riescono a spazzolare senza far impigliare i capelli e senza tirarli.

Quale spazzola districante scegliere?

Le spazzole districanti sono realizzate appositamente per ridurre al minimo i danni mentre provi a rimuovere grovigli e nodi. Il modo in cui sono progettate riesce a ridurre drasticamente il livello di rottura che si potrebbe ottenere con una spazzola normale per capelli.

La giusta spazzola per capelli può fare la differenza nel districare i nodi, dare lucentezza al capello e mantenerlo in buona salute. Infatti, grazie alle setole progettate appositamente, spazzole come la Tangle Teezer o la Dessata contribuiscono ad aumentare la circolazione grazie al massaggio al cuoio capelluto e questo aiuta anche ad aumentare la crescita dei capelli.

Qual è la migliore spazzola scioglinodi per capelli ricci, fini, bagnati o per bambini?

Ogni tipologia di capello ha la necessità di avere la spazzola adatta per evitare che si rovini. È qui che entra in gioco la spazzola districante, sia per chi ha i capelli ricci, o fini, crespi o setosi.

L’innovazione delle spazzole scioglinodi è proprio quella di poter essere utilizzata anche sui capelli bagnati. Infatti, le setole sono progettate appositamente per ridurre sia le rotture che le doppie punte.

Per i capelli ricci e crespi si consiglia di districare i capelli da bagnati con balsamo o maschera perché aiuta ad ammorbidire le ciocche e facilita la rimozione di eventuali nodi.

Se i capelli sono spessi, districare i capelli sezione per sezione renderà il lavoro più semplice.

Per i bambini, le spazzole scioglinodi sono perfette perché contribuiscono alla giusta cura del capello senza causare dolore.

Meglio Dessata o Tangle Teezer?

La Tangle Teezer fa esattamente ciò che promette, riesce a eliminare i nodi dai capelli sia bagnati che asciutti. È comoda sia da impugnare che da trasportare (ad esempio nella borsa della palestra o nel beauty per i viaggi) grazie alle sue dimensioni ridotte e dà anche tanta allegria grazie alla vasta gamma colori disponibile.

Le spazzole Dessata, grazie alle setole di 3 diverse dimensioni, sono progettate appositamente per non strappare o spezzare i capelli e sono perfette da usare su tutti i tipi di capelli, anche le extension! In particolare, la spazzola Dessata Maxi senza manico è perfetta per chi ha i capelli fini perché riesce a diminuire la rottura districandoli delicatamente sia da bagnati che da asciutti, riducendo l’elettricità dei capelli e lasciandoli lucidi.

Sicuramente si tratta di due spazzole di qualità ed entrambe con caratteristiche simili, ma dal confronto, il design delle setole della spazzola Dessata sembra avere la meglio perché garantisce una delicatezza e una flessibilità delle setole in cui la Tangle Teezer sembra peccare leggermente.

avatar Staff
Blogger e Copywriter vari che collaborano periodicamente nelle ricerche e nei test dei prodotti recensiti. Se vuoi collaborare anche tu: info@casa.re
Precedente Qual è il miglior sistema o dispositivo antirussamento?
Successivo Barba uomo: lunga, corta oppure una rasatura perfetta?

Fai una domanda su questo post.