A causa del lockdown le palestre e le piscine rimangono chiuse, bisogna rimanere il più possibile a casa e per questo la routine di allenamento rischia di interrompersi. Certo, è pur sempre possibile fare una passeggiata sotto casa o una corsetta, ma è importante non fermasi neanche in casa. Proprio in questo periodo di isolamento domiciliare (ma non solo), con uscite limitate al minimo indispensabile, mantenersi in forma ci fa sentire meglio anche a livello psicologico. Svolgere workout a casa è possibile, ma sono necessari alcuni tool, uno di questi è il tappetino fitness per pilates o yoga.

Tappetino pilates quale e come scegliere

Il tappetino rappresenta un accessorio fondamentale per molte tipologie di allenamento, soprattutto indoor, come lo sono il pilates e lo yoga. Queste ultime, infatti, appartengono alle categorie di allenamento che senza tappetino non possono essere svolte, ma come scegliere quello giusto? Ecco tutti i consigli.

Stabile e isolante

Lo yoga e il pilates hanno esercizi che richiedono che tutte le parti del corpo siano a stretto contatto con il tappetino. Per tale motivazione, sono da prediligere quelli stabili e in grado di isolare dal freddo del pavimento. Inoltre, sarebbe consigliato anche utilizzare dei tappetini che si possano lavare facilmente a mano o in lavatrice. Per queste tipologie di workout è necessario che il tappetino in questione sia dotato di un'imbottitura in grado di stabilizzare il peso del corpo in maniera omogenea rispetto al pavimento. Il corpo deve essere perfettamente sostenuto su una superficie che deve rimanere immobile.

Facile da trasportare

Gli esercizi di yoga e pilates possono essere svolti anche nella tranquillità del proprio giardino e per questo il tappetino deve anche essere semplice da trasportare, quindi che si possa arrotolare e dotato di una cinghia o una sacca apposita.

Design

Nella maggior parte dei casi questi tappetini sono caratterizzati da immagini che raffigurano elementi naturali o motivi che permettono di rilassarsi. Tuttavia, immagini a parte, i migliori sono quelli dotati di linee di allineamento per posizionare in maniera corretta le varie parti del corpo.

Dimensioni

Le dimensioni dei tappetini di yoga e pilates vanno scelte in base alla propria corporatura. La larghezza varia dai 60 ai 60 cm; la lunghezza dai 1,70cm ai 1,90cm e lo spessore, fattore importante per la stabilità e l'isolamento, va dai 3 ai 6 mm.

Come pulire il tappetino da yoga o pilates

Se non si vuole finire per fare esercizio fisico insieme ai batteri è molto importante pulire ed igienizzare il tappetino per lo yoga e il pilates, ma come si pulisce? Il suo tessuto spugnoso può spaventare, ma è proprio a causa di questo che vengono assorbiti sudore, polvere e residui di creme e oli per il corpo. Questi ultimi rendono anche la superficie più scivolosa e con il tempo possono danneggiare irrimediabilmente il tappeto. Il tipo di pulizia dipende anche da quanto è sporco, ecco come pulirlo al meglio.

Pulizia veloce per tappetini poco sporchi

Se il tappetino è poco sporco è possibile lavare e igienizzare il tappetino con una miscela del tutto naturale. Per prepararla occorre semplicemente uno spruzzino in vetro riempito per 3/4 d'acqua e 1/4 di aceto bianco. Per eliminare l'odore di aceto è possibile utilizzare qualche goccia di olio essenziale a piacere come quello di eucalipto, lavanda, tea tree, ecc. Con la miscela appena preparata, spruzzare su entrambi i lati del tappetino e risciacquare con un panno umido in microfibra. Lasciare ad asciugare steso fuori fino a quando non risulterà ben asciutto. Per chi non avesse voglia di stare a preparare la miscela può fare lo stesso con una soluzione di acqua e detersivo per i piatti. In questo caso, però, è preferibile risciacquare il tappetino sotto la doccia.

Pulizia tappetini molto sporchi

Se il tappetino è molto sporco è possibile effettuare un lavaggio più intenso a mano. Per farlo è necessario mettere a bagno il tappetino in una tinozza o in una vasca con acqua calda e detersivo per il bucato. Dopo averlo lasciato a mollo per qualche minuto, con una spazzola morbida strofinare via lo sporco. Attenzione a non utilizzare troppo detersivo o sarà difficile se non impossibile risciacquarlo bene. Risciacquare con abbondante acqua corrente, strizzarlo bene per eliminare tutta l'acqua in eccesso e stenderlo al sole ad asciugare. Per chi è pigro o non ha proprio tempo di lavare il tappetino, può effettuare il lavaggio anche in lavatrice, con le dovute accortezze. Il lavaggio in lavatrice può essere eseguito senza detersivo e ammorbidente e va fatto con il lavaggio per capi delicati. Dopodiché va steso al sole ad asciugare. Per chi è dotato anche di asciugatrice, può eseguire un ciclo di asciugatura per capi delicati per non danneggiarlo. Tuttavia, questo tipo di lavaggio e asciugatura vanno fatti almeno una volta al mese.

Qual è il tappetino fitness per lo yoga o il pilates più adatto per il workout da fare a casa?

Abbiamo analizzato alcuni aspetti come lo spessore, la praticità e ovviamente il prezzo di alcuni dei più popolari tappetini per la ginnastica che possono essere acquistati online: ecco tutto quello che c’è da sapere

Tappetini da acquistare da Decathlon

Decathlon, negozio specializzato nella vendita di articoli sportivi, propone una vasta gamma di tappetini ideali per praticare yoga e pilates, ecco quali sono i migliori:

Si tratta di un tappetino spesso ben 10mm ideale per offrire il massimo comfort durante le sessioni di allenamento senza scarpe. Questo è dotato di una cinghia molto robusta e comoda per il trasporto. Dimensioni: 170x55cm x 10mm.44.

Questo tappetino presenta uno spessore di 8mm ideale per le sedute di allenamento con e senza scarpe. La sua super aderenza consente di allenarsi senza il rischio di scivolare. Grazie alla linea centrale è possibile posizionarsi sempre in maniera perfetta. Dimensioni: 170x62cmx8mm.

Tappetino spesso 7mm perfetto per le sedute di allenamento con le scarpe. Dotato di una pratica cinghia per il trasporto. Dimensioni: 160x60cmx7mm.

Tappetini da acquistare su Amazon

Tra i migliori tappetini da acquistare su Amazon troviamo i marchi Gisala, Gaiam e Xn8.

Tappetino Fitness Ecologico TPE 100% Materiali Riciclabili. Questo tappetino realizzato al 100% con materiali riciclabili è dotato di uno spessore di 6mm, adatto ai principianti, ma anche agli utenti più esperti. Il tappetino misura 183x61x0,6cm.

Tappetino da yoga, reversibile, extra spesso, antiscivolo, per tutti i tipi di yoga, pilates e workout. Tappetino da yoga leggero e spesso, caratterizzato da un rilassante motivo orientale. Quest'ultimo presenta una superficie antiscivolo e uno spessore di 6mm. Dimensioni: 172x61x6mm.

Tappetino Tri-Fold. Grazie al sistema pieghevole risulta molto compatto e semplice da trasportare. L'imbottitura extra di 1cm è ideale per eseguire esercizi per la schiena e per la postura. Tessuto resistente. Dimensioni: 180 cm x 60 cm.

Tappetini da acquistare su Cisalfa

Cisalfa Sport è uno dei negozi più grandi, anche online, dedicato agli appassionati di sport, salute e fitness. Qui è possibile trovare una vasta gamma di tappetini per yoga e pilates a basso costo, ideali per i principianti e per coloro che si stanno avvicinando a questo mondo per la prima volta e non vogliono spendere molto.

avatar Staff
Blogger e Copywriter vari che collaborano periodicamente nelle ricerche e nei test dei prodotti recensiti. Se vuoi collaborare anche tu: info@casa.re
Precedente Saturimetro da dito: funzione, utilizzo, prezzi e quale comprare
Successivo Quercetina: integratore alimentare per il sistema immunitario

Fai una domanda su questo post.